la camera di valentina

Succhia-clitoride Air Pulse Pro 3+: quando la pressione è deliziosa

Iniziano i recensio-racconti di La Camera Di Valentina e iniziamo con un succhia-clitoride, perché ci piace partire alla grande.

Hai presente il genio della lampada?

L’invenzione del succhia-clitoride è semplicemente straordinaria: nel silenzio imbarazzante intorno alla clitoride, che ha la brutta abitudine di esistere solo per il piacere e non per la procreazione – impudente! -, questo giocattolino sfrutta le pulsioni ad aria per collocarsi proprio lì, sulla clitoride e regalare rilassatezza, orgasmi e godimento a propria discrezione. L’aria, capisci? L’aria sulla clitoride!

Michael e Brigitte Lenke è la coppia che ha inventato il primo succhia-clitoride, nel 2014, battezzandolo “Womanizer” (sciupafemmine) e che adesso è il marchio che ha impresso i diritti d’autore su questa meraviglia della tecnologia. Da quel momento molte altre aziende hanno prodotto la loro versione, facendo schizzare la popolarità di questo giocattolino alle stelle.

Immaginati il genio della lampada, ma la lampada è un oggetto di design in silicone, il genio è la tecnologia che va a pulsazioni d’aria e la desiderante sei tu, persona con la clitoride che di desideri ne avrà a bizzeffe. Forse non servirà strofinare per svegliare il genio, ma caspita se accadono le magie!

Air Pulse Pro 3+ di Satisfyer, la mia esperienza

la camera di valentina

Nel mio caso il genio della mia lampada è ancora tivadigiocare.com che mi ha regalato questa piccola gioia del succhia-clitoride Air Pulse Pro 3+ di Satisfyer.

Io mi sono divertita tantissimo, ma il succhia-clitoride dà sempre molte gioie. Talmente è la sua potenza che ho necessità, se voglio godermela un po’ di più e non venire subito, di tenere sempre le vibrazioni molto basse. Però, per quanto potente, non è mai aggressivo, di modo che possa stancare. Ma soprattutto è silenziosissimo, non c’è confronto col primo satisfyer che ho provato.

Air Pulse Pro 3+ ha un nome da guerra, ma viene per fare l’amore. È uno stimolatore clitorideo di struttura ovale, ha una forma allungata, l’estremità che poggia sulla clitoride è estremamente morbida, per agevolare ancora di più il massaggio erotico. Il silicone è medicale, vellutato al tatto ed è resistente all’acqua (quindi: facile da lavare, senza rovinarlo).

Sulla bellissima scatola – io adoro i packaging di Satisfyer, con la loro palette, le illustrazioni e i profumi -, c’è il simbolo della doppia stimolazione: le pulsazioni ad aria e le vibrazioni. Per la precisione: 11 modalità di pulsazioni (salgono dalla membrana in fondo al beccuccio, sono quelle che danno la sensazione del “succhiare”) e 10 modalità di vibrazioni (su tutto il giocattolo). Non mancherà certo a voi la fantasia per trovare la combinazione più giusta per divertirsi, no?

Altre chiccherie: si ricarica con il cavo usb, il che è rassicurante perché qualora decidiate di dedicarvi un momento tutto per voi, vi basterà attenzionare la ricarica poco prima e non verrete tradit*, all’improvviso, magari sul più bello; ha vinto il premio German Design Award del 2020 e a guardarlo non mi riesce difficile capire il perché: è un disegno semplicissimo ma che rende Air Pulse Pro 3+ non solo funzionale ed ergonomico, ma pure elegante, con quella fascetta di plastica ramata che divide la testa dal manico.

Come sempre, un oggetto bello da vedere oltre che da provare, vale assolutamente il tentativo (e la tentazione).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...